FÈRMATE 2019 – Il primo concorso letterario di GIULIA SOTTO LA METRO

09.12.2019

GIULIA SOTTO LA METRO indice la prima edizione di “FÈRMATE”, il concorso letterario per viaggiatori metropolitani sull’orlo di una crisi di nervi.

Il concorso è GRATUITO, aperto a tutti, riservato a opere inedite e scritte in lingua italiana da autori singoli.

L’ obiettivo è quello di dare  la possibilità ai pendolari di sdrammatizzare attraverso la scrittura le proprie disavventure quotidiane, di ricercare soluzioni creative per i problemi del trasporto pubblico e di prendere le distanze dal turpiloquio lamentoso e fine a se stesso.

Il concorso non prevede un tema vero e proprio e non impone un singolo formato narrativo (verranno accettati racconti, poesie, dialoghi, monologhi etc.)

Contestualmente, richiede a ogni testo i seguenti requisiti:

  • lunghezza compresa tra i 3000 e i 7000 caratteri, spazi inclusi ed escluso il titolo.
  • rispetto dei canoni della comprensione e della dignità linguistica.
  • la menzione di una fermata o della metropolitana o di un autobus.

Gli elaborati dovranno essere consegnati entro e non oltre il 1 dicembre 2019, esclusivamente all’indirizzo mail giuliasottolametro@gmail.com

La giuria sarà composta dagli scrittori Laura Pusceddu, Luca Poldelmengo e Giulia Soi (aka Giulia sotto la metro) e attribuirà quattro premi:

  • miglior racconto ambientato sulla metropolitana
  • miglior racconto ambientato su un autobus
  • menzione speciale per la comicità
  • menzione speciale per il messaggio costruttivo

I racconti premiati verranno pubblicati sulla pagina Facebook Giulia sotto la metro e sul sito www.giuliasoi.com nella sezione relativa al concorso; inoltre, i loro autori riceveranno una maglietta della linea Giulia sotto la metro.

Per ulteriori informazioni: Facebook Messenger e Instagram Direct di Giulia sotto la metro.

Autrice giuiasoi.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.