GuideMetropolitane

Non è soltanto perché negli ultimi tempi sul web vanno tanto di moda liste, elenchi e articoli in 5 o 10 punti, che ho iniziato a redigere questi piccoli manuali di sopravvivenza al trasporto pubblico cittadino. Lo faccio anche perché servono, perché – porca miseria – quando imbocchi le scale di una fermata della metro non sai mai cosa potrebbe succedere, non sai se stai per arrabbiarti di brutto da un momento all’altro o se sarai costretto a raggiungere la tua destinazione a piedi. Dato che non sono in grado di risolvere i problemi che complicano la vita del pendolare quotidiano, con le mie guide cerco di renderli un po’ più vivibili o, almeno, di capire come affrontarli con un sorriso.

  • (Articolo di Raffaella Troili, pubblicato su Il Messaggero - 7 giugno 2017)

    "A Giulia Soi non sfugge niente. Sulla sua pagina convergono informazioni di servizio, mappe, aneddoti, testimonianze del popolo della metro. E lei trasforma vita vissuta in fiabe"

    il messaggero

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi