IntervisteSottoLaMetro

Ogni tanto, scopro che esistono persone disposte a chiacchierare con me di quello che succede loro sotto la metro. E allora nascono interviste surreali, divertenti, istruttive e che lasciano sempre la stessa consapevolezza: a prendere la metropolitana, a volte si rimane perplessi, a volte ci si infuria, a volte si arriva in ritardo, ma mai – mai una volta – si torna a casa senza una nuova storia da raccontare.

  • (Articolo di Raffaella Troili, pubblicato su Il Messaggero - 7 giugno 2017)

    "A Giulia Soi non sfugge niente. Sulla sua pagina convergono informazioni di servizio, mappe, aneddoti, testimonianze del popolo della metro. E lei trasforma vita vissuta in fiabe"

    il messaggero

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi